ITA EN
info@innovame.it Italy - Bulgaria - Malta

7 incredibili usi per VR e AR. Tecnologie Innovative Rivoluzionarie.

7 INCREDIBILI USI PER VR E AR: TECNOLOGIE INNOVATIVE CON APPLICAZIONI RIVOLUZIONARIE PER RENDERE IL MONDO UN POSTO MIGLIORE.

TECNOLOGIE INNOVATIVE, AR E VR

Le tecnologie AR e VR stanno già cambiando il mondo in alcuni modi davvero meravigliosi

Le varie startup innovative mondiali stanno cambiando il panorama mondiale attraverso la realtà virtuale e aumentata con alcuni nuovi sviluppi che migliorano di giorno in giorno la vita comune.

È risaputo che la realtà virtuale e aumentata sono due dei settori in più rapida crescita nella tecnologia. Mentre i grandi marchi cercano modi per incorporare la realtà virtuale nelle loro offerte quotidiane, piccole start-up continuano a fare i veri progressi che possono cambiare la vita delle persone e rendere il mondo un posto migliore.

Diamo un’occhiata a sette tecnologie innovative di realtà virtuale e aumentata che possono aiutare le persone a superare paure e disabilità, individuare problemi medici e persino mandare i bambini a fare escursioni su mondi virtuali o “visitare” una struttura archeologica antica ricreandola virtualmente.

 

  1. VEDERE PRIMA DI ACQUISTARE IL POSIZIONAMENTO DEL PRODOTTO NEL PROPRIO AMBIANTE DI CASA ATTRAVERSO LA REALTÀ AUMENTATA

Uno dei migliori impieghi quotidiani della tecnologia AR attualmente in uso, si può comprendere attraverso il posizionamento in modo virtuale dei prodotti prima del loro acquisto. Molte aziende, come Amazon e la sua tecnologia AR View, ti permettono di inserire in visioni virtuali i prodotti nella tua casa ancor prima che vengono acquistati.

Basta prendere il tuo smartphone o tablet, selezionare il prodotto che stai pensando di acquistare dal negozio, quindi tenere il mirino dell’app verso l’area della casa in cui intendi metterlo, ad esempio un angolo del soggiorno per un nuova TV o una libreria per un altoparlante Bluetooth e puoi inserire una piccola versione virtuale di esso.

Da lì, il prodotto può essere manipolato, ruotato e riposizionato come desiderato, prima di essere fissato sul posto per una visualizzazione di esso da diverse angolazioni. È un modo ingegnoso per vedere come apparirà un prodotto nella tua stessa casa.

  1. SIMULATORI VR DI PUBLIC SPEAKING

La glossofobia, la paura di parlare in pubblico, rimane una delle fobie più diffuse al mondo. Alcune app per smartphone attraverso la realtà virtuale consentono alle persone di conquistare le loro paure e di esercitarsi a parlare di fronte agli altri. Queste APP permettono di produrre risultati interessanti, consentendo agli utenti di provare in diverse situazioni simulate.

 

 

  1. FORMAZIONE IN CAMPO MEDICO

Nel campo medico dove i nuovi medici e chirurghi devono avere anni di formazione per essere in grado di prendere la decisione giusta al momento della crisi del paziente. Cosa c’è di meglio di una pratica coinvolgente e che si rappresenta proprio come nella vita reale? Questo è il pensiero alla base di molte aziende che stanno sviluppando applicazioni e contenuti che sfruttano la potenza della Realtà Virtuale ed Aumentata per creare simulazioni di formazione per medici e chirurghi tirocinanti, consentendo loro di entrare in una sala operatoria virtuale e seguire le procedure passo dopo passo andando a scoprire discipline e tecniche esperte.

L’immersività VR e AR è un ottimo sistema per imparare a controllare lo stress e decidere in fretta. Esistono già in commercio diverse piattaforme aperte ai professionisti healthcare e alle istituzioni per condividere casi clinici puntando a migliorare la formazione nel settore medico rendendolo più immersivo, realistico e collaborativo.

  1. INDIVIDUAZIONE DI TUMORI

Recentemente è stata sviluppata una nuova app per la realtà virtuale per aiutare i medici a rilevare i tumori difficili da vedere nella vescica umana. Questi cistoscopi VR aiutano gli urologi a individuare i cambiamenti di luce attraverso una tecnologia chiamata imaging a banda stretta (NBI). Questa esperienza di realtà virtuale, sviluppata da Olympus, consente agli urologi di entrare in una vescica umana, attivare l’NBI e individuare lesioni cancerose che potrebbero non essere state rilevate da nessuna tecnologia presente sul mercato.

 

 

  1. FORMAZIONE DEI DIPENDENTI

    TECNOLOGIE INNOVATIVE, AR E VR

Al di fuori dei campi della scienza e della tecnologia, la realtà virtuale si sta facendo strada nel mondo del lavoro attraverso la formazione dei dipendenti. Una società di realtà virtuale con sede a San Francisco, sta già collaborando con clienti come Chipotle, Fidelity, BMW e Walmart per formare nuovi dipendenti con un programma di cuffie per realtà virtuale che fa di tutto, dalla visualizzazione dei layout dei siti di lavoro all’aiuto dei tirocinanti direttamente sul posto di lavoro.

È in arrivo una rivoluzione nella formazione del personale impiegato in attività di emergenza e soccorso che renderà le smart city più sicure. Grazie a realtà aumentata, ologrammi e dati GIS (Geographic Information System), gli operatori potranno infatti addestrarsi ad intervenire in un impianto industriale in fiamme o in un palazzo terremotato, indossando un apposito elmetto o un video-occhiale, che fornirà loro una simulazione realistica e interattiva dell’ambiente dove dovranno muoversi, oltre ad una gran quantità di informazioni, simboli ed immagini.

  1. ESCURSIONI SUL CAMPO DELLA REALTÀ VIRTUALE

Infine (e forse lo sviluppo più futuristico in questa lista), una scuola elementare in Pennsylvania (USA), sta distribuendo fondi per portare gli auricolari VR in classe affinché gli studenti possano fare viaggi virtuali in giro per il mondo. La borsa di studio è un grande primo passo per introdurre in un prossimo futuro le tecnologie VR nel mondo della formazione degli studenti.

Un settore in cui trova le tecnologie VR trovano già impiego è quello dei beni culturali: con un apposito visore, ad esempio, è possibile “visitare” una struttura archeologica, usufruendo di tutta una serie di informazioni storiche e anche potendo vedere la ricostruzione dei singoli manufatti allo stato originale.

  1. ESPERIENZE SENSORIALI IN AR E VR NEI RISTORANTI

Parlando del miglioramento delle esperienze quotidiane, un’altra applicazione interessante e innovativa per AR e VR è quella della tecnologia AR e VR applicata in un ristorante. Alcuni ristoranti di fascia alta stanno creando esperienze culinarie uniche e multisensoriali in cui i pasti a più portate vengono portati a un nuovo livello di esperienza sensoriale attraverso l’uso della realtà aumentata e virtuale.

Un menu di 20 portate viene arricchito da proiezioni a 360 gradi, installazioni luminose, oggetti di scena e realtà virtuale per far attingere tutti i sensi alla migliore esperienza sensoriale del gusto di ciò che i commensali stanno consumando. Ad esempio, quando si consumano caviale e ostriche, i commensali possono essere circondati da una vita marina virtuale, oppure quando si mangiano panini in miniatura possono viaggiare sull’Orient Express.

 

 

  1. REALTÀ AUMENTATA APPLICATA ALLA GUIDA

    TECNOLOGIE INNOVATIVE, AR E VR

Il principale punto di forza di AR è fornire informazioni aggiuntive o stimoli al di sopra del mondo reale, e non esiste in nessun luogo dove sia più utile su base giornaliera per la persona media rispetto a quando si ha il controllo di un veicolo. Viaggiando ad alta velocità e spesso in ambienti congestionati e affollati, le richieste da A a B richiedono una grande quantità di pianificazione e elaborazione delle informazioni.

I display HUD (Augmented Reality Display) hanno un grande potenziale per rendere la guida un’esperienza più piacevole, offrendo informazioni e statistiche veramente utili all’autista, pur consentendo loro di tenere gli occhi sulla strada, migliorando la sicurezza.

Il sistema Head-Up Display di Continental è uno dei più avanzati attualmente in uso, con limitazioni come i limiti di velocità su strada, le distanze adattive per il controllo della velocità di crociera, le notifiche di partenza corsia e la navigazione da A a B sul parabrezza del veicolo.

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *